Obsolescenza programmata e garanzia legale.

“Da non crederci… che sfortuna! L’estrattore mi si è rotto proprio pochi giorni dopo la scadenza della garanzia…”

Sfortuna? O più semplicemente obsolescenza programmata??
Si, obsolescenza programmata, quella pratica industriale di impostare il ciclo di vita di elettrodomestici e prodotti vari di uso comune (smartphone in primis) per rompersi o rallentarsi significativamente proprio dopo i 2 anni in cui l’oggetto è coperto da garanzia.

Recentemente anche Milena Gabanelli ha affrontato l’argomento chiedendosi… ma è legale?

Non dimentichiamo inoltre che tutto ciò comporta anche una crescita continua di rifiuti non semplici da smaltire: se l’ambiente nel quale viviamo è sommerso da quantità enormi di rifiuti elettronici è anche a causa di questo paradigma commerciale basato sulla produzione di oggetti con un ciclo di vita volutamente limitato. Ridurre questo impatto ambientale è uno degli Obiettivi di Sostenibilità che l’Onu ha fissato nell’Agenda Globale 2030.

English