Parliamo spesso di garanzia, ma non bisogna dimenticare un’altra importante regola relativa ai nostri acquisti: il diritto di recesso.

Il diritto di recesso è la possibilità di cambiare semplicemente idea, il puro ripensamento.

E’ importante sapere che si applica esclusivamente in caso di acquisti effettuati fuori dai locali commerciali (online o al telefono, in piazza o lungo la strada se veniamo fermati da un venditore).

Tale diritto può essere esercitato entro il termine massimo di 14 giorni.

Per esercitare questo diritto occorre inviare una comunicazione all’azienda seguendo le indicazione relative al recesso presenti in ogni sito ecommerce.

E’ evidente come la trasparenza nel comunicare questo aspetto della compravendita sia un fattore molto importante per determinare la serietà di un sito ecommerce.

Per approfondire l’argomento leggi l’articolo relativo al recesso realizzato dall’associazione Konsumer Italia.

English