was successfully added to your cart.

Carrello

Perchè Garanteasy ha scelto l’Equity Crowd Funding per fare fund raising?

Siamo convinti che l’ECF sia uno strumento innovativo di raccolta che sta cambiando le regole del mercato dei capitali di rischio rendendolo più trasparente, veloce, efficiente e meritocratico.

Perchè ha scelto Doorway?

Garanteasy è nata dalle idee e dal lavoro di un gruppo di working investors. Abbiamo già raccolto capitali da oltre 40 investitori privati creando un ecosistema di soggetti ad altissimo valore aggiunto. Tutti noi soci abbiamo in gran parte contribuito a creare Garanteasy con un approccio collaborativo ed innovativo che si può perfettamente associare ad una campagna di equity crowd funding rivolta a soggetti selezionati che possono allo stesso modo contribuire a creare ulteriore valore con le loro competenze e relazioni.

Doorway è attualmente la prima ed unica piattaforma di ECF che offre questo tipo di valore aggiunto in quanto la sua community di investitori è composta esclusivamente da Business Angels qualificati.

Vi sono anche molte altre ragioni per cui abbiamo scelto Doorway, alcune sono tecniche altre di natura più personale:

    • Non hanno preteso di cambiare la nostra governance che è stata messa a punto con un approccio dialettico e sostanzialmente democratico tra i soci operativi e quelli investitori e che permette ai primi la continuità strategica ed operativa ed agli investitori la massima flessibilità rispetto ad un potenziale disinvestimento. In pratica solo la maggioranza dei soci può esercitare la drag along ma tutti i soci hanno la tag along.
    • Hanno come partner bancario Unipol mentre tutte le altre piattaforme si appoggiano ad una Banca con la quale non vogliamo mai più avere nulla a che fare.
    • Fanno raccolta solo tra Business Angels qualificati ovvero tra investitori che hanno già esperienza in investimenti in Startup e quindi sono più consapevoli dei rischi e delle incertezze che ciò comporta. Tutti i nostri soci attuali hanno queste caratteristiche e desideriamo proseguire con questa strategia di fund raising.
    • La soglia minima di 5K è un’ulteriore conferma della strategia di selezione degli investitori che vogliamo perseguire. Nessun’altra piattaforma che avevamo contattato ci aveva dato disponibilità a fissare una soglia così alta.
    • Doorway non ci ha chiesto nessun pre commitment e questo dimostra la serietà del loro approccio infatti sono loro che si sono assunti la responsabilità di completare il fund raising senza chiederci altro che la presenza ad eventi ed incontri. Tutte le altre piattaforme che avevamo contattato consideravano condizione necessaria portare un pre-commitment significativo per avere la sicurezza di poter innescare il trascinamento degli investitori consumer e non. Troviamo l’approccio di Doorway il più serio sebbene il più difficile e impegnativo.
    • Hanno creato un veicolo per tutti i nuovi investitori e sulla piattaforma stanno implementando una sezione chiamata private deals nella quale si potranno cedere le quote ad altri membri della community senza complicazioni.
    • Per noi è stato significativo, seppur non determinante, anche il fatto che siano a Bologna ovvero nella città dove la maggior parte del nostro team opera.

Antonella Grassigli Fondatrice e CEO di Doorway

Infine nei vari incontri preliminari ci siamo convinti che Antonella Grassigli, la CEO e fondatrice di Doorway, meritasse la nostra totale fiducia e sostegno. In particolare abbiamo trovato il lei un approccio imprenditoriale del tutto analogo al nostro e la stessa nostra attenzione alla selezione degli investitori. Di Antonella abbiamo apprezzato anche l’indipendenza di giudizio e la pazienza con cui ha gestito alcuni “haters investor”. Inutile quindi nascondere che la fiducia in Antonella è sicuramente la principale ragione che ci ha portato a scegliere Doorway. Siamo sicuri di aver fatto la scelta giusta in quanto non abbiamo scelto solo una piattaforma rispetto un’altra o un advisor rispetto ad un altro ma abbiamo soprattutto scelto un’imprenditrice e con lei condividiamo il rischio e la determinazione di portare sul mercato questa innovazione nel modo di fare fund raising tra Business Angels.

Perché investire in Garanteasy?

Sei un Business Angel e sei interessato a valutare un tuo investimento in Garanteasy? Non devi far altro che contattare Doorway e richiedere di essere abilitato ad accedere alle informazioni sulla campagna in corso oppure contatta direttamente Antonella saprà darti le giuste argomentazioni.

Il 1° Investor Day si terrà a Bologna il 23 maggio, maggiori dettagli a questo link 

La tappa successiva sarà il 28 maggio a Roma, per informazioni scrivere a eventsitaly@curtis.com