Ultimamente sono sempre più frequenti le occasioni per fare shopping risparmiando sul normale prezzo esposto sul cartellino.
Infatti, anche se la legge italiana prevede periodi ben precisi per fare vendite promozionali (alla fine delle due stagioni principali, inverno ed estate) capita sempre più spesso l’occasione di imbattersi in negozi e siti ecommerce che propongono prezzi scontati al di fuori dei periodi canonici.

Come sappiamo il Codice del Consumo stabilisce che il venditore ha l’obbligo di consegnare al consumatore “beni conformi al contratto di vendita”. In caso contrario sarà responsabile per ogni difetto di conformità che si manifesti entro due anni dalla consegna del bene.
E’ importante ricordare che questa garanzia, la garanzia legale, è valida anche per i prodotti acquistati durante i saldi o in qualsiasi altra vendita promozionale.

Il consumatore è tenuto a conservare lo scontrino come prova d’acquisto.
Anche la foto dello scontrino vale come garanzia. La legge non pone alcuna limitazione all’utilizzo di copie cartacee o fotografiche dello scontrino ai fini della garanzia.
Quindi, lo scontrino fiscale può e deve essere fotografato o fotocopiato!